FondazioneCC

Trend nel mondo di obesità e sovrappeso

Lo studio pubblicato su Lancet "Worldwide trends in body-mass index" il 10 ottobre 2017 ha messo in evidenza i dati allarmanti sull’epidemia di obesità, che è oggi riconosciuta come uno dei più importanti problemi di salute pubblica.

Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità sono circa 2 miliardi gli adulti in sovrappeso, di cui 670 milioni sono considerati affetti da obesità (BMI ≥30 kg/m2) e 98 milioni da obesità grave (BMI ≥35 kg/m2).

Si stima che entro il 2025, se non ci saranno modifiche nello stile di vita, 2,7 miliardi di adulti saranno in sovrappeso, oltre 1 miliardo saranno affetti da obesità e 177 milioni da obesità grave.

Per quanto riguarda i bambini è stato stimato che circa 224 milioni di bambini in età scolare sono in sovrappeso.
Il dato è allarmante e predispone questa generazione per la prima volta ad un’aspettativa di vita più breve rispetto i loro genitori.

La promozione di un corretto stile di vita è alla base della prevenzione dell'obesità.